IT | EN
16 Jul 2012 0 commenti

Candy bags

Candy Bags

Cosa rende desiderabile una caramella? L’atto della scelta del gusto, senza dubbio. Assaporare già prima che si sciolga nella bocca la freschezza del limone, una goccia limpida di miele, il balsamico della liquirizia. Il colore, questo sì. E poi? La consistenza. Una forma levigata di pastiglia, quella croccante trasparenza di zucchero, quando non ci si abbandoni alla morbidezza sensuale del candito e del caramello. Succede anche con le borse, caramelle per bimbe un po’ cresciute. Non fanno ingrassare ma gratificano l’umore meglio di una pralina. Una clutch luccicante di cristalli, l’hobo bag di Yves Saint Laurent a frange dorate come la stagnola di un cioccolatino, la mini-pochette in rettile rosa di Valentino che ricorda la dolcezza di una mou alla fragola. Ne volete ancora? C’è la pochette in seta rosso ciliegia di Bulgari e la tracolla di Bottega Veneta in nappa intrecciata, succosa come un frutto tropicale. Ognuna possiede la sua invitante golosità. Non cedere alla tentazione sarebbe, una volta di più, un tremendo peccato.

Commenta questo articolo

Contattaci

Per informazioni riguardanti le spedizioni, l’ordine dei prodotti ed i pagamenti: help@privategriffe.com oppure 02-84345375

Se sei un venditore professionale e vuoi vendere i tuoi prodotti contattaci all'indirizzo: negozi@privategriffe.com

App
Seguici
  • facebook
  • twitter
  • instagram
  • pinterest